Funzioni
Il Comitato Vast è stato costituito ai sensi dell'articolo 6 del Regolamento dei Servizi e del personale il quale prevede che:
"'L'Ufficio di Presidenza può istituire, con riferimento a specifiche esigenze, anche di carattere temporaneo, comitati composti da propri membri. Di tali comitati fa parte il Segretario generale o un suo delegato e possono essere chiamati a far parte deputati esperti nelle materie oggetto delle competenze dei comitati stessi e persone estranee alla Camera, in possesso di particolari requisiti scientifici o professionali nelle medesime materie".

Con decreto del Presidente della Camera n. 364 dell'11 dicembre 2001 è stato costituito per la durata della XIV legislatura il Comitato per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche, "con il compito di coordinare le iniziative e le attività a livello parlamentare in materia di ricerca scientifica e di applicazione tecnologica, partecipando agli organismi internazionali cui aderiscono analoghi Comitati costituiti presso i Parlamenti europei".

Nella prima riunione del Comitato, svoltasi il 5 febbraio 2002, è stato deciso che una delegazione del Comitato "partecipi alle attività organizzate a livello interparlamentare in materia di spazio". Conseguentemente con decreto del Presidente della Camera n. 431 dell'11 febbraio 2002 è stata ampliata la composizione del Comitato.